Vigilanza sui prodotti naturali
Efficacia e sicurezza dei prodotti naturali
a cura dell’Ambulatorio di Medicina Naturale dell’A.O.U. ”Policlinico G. Martino” – Messina
Interazioni tra erbe e farmaci

Serenoa repens. Interazioni con farmaci
(a cura di Francesco Salvo, Dipartimento Clinico e Sperimentale di Medicina e Farmacologia, Università degli Studi di Messina)

Le interazioni con quest'erba medicinale sono tuttora incerte. Dato che la serenoa repens e gli inibitori della 5-alfa-reduttasi (dutasteride, finasteride) hanno un simile meccanismo d'azione, si potrebbe osservare un effetto esagerato di questi ultimi quando assunti assieme alla serenoa repens. Si raccomanda quindi di evitarne l'associazione. Inoltre, l'azione degli androgeni può essere antagonizzata dalla serenoa repens; sarebbe illogico che i pazienti in terapia con androgeni assumano questo supplemento (1).

Bibliografia

  1. Clinical Pharmacoloy 2000 (http://cp.gsm.com/).
Torna all'elenco delle interazioni tra erbe e farmaciInterazioni tra erbe e farmaci
[ Fitovigilanza | Questionario | Corsi | Link | News | Interazioni | Prima segnalazione | Articoli | Congressi | Libri | farmacovigilanza.org ]