Caro utente

Data l'ampia diffusione fra i pazienti e l'interesse sui media che le erbe medicinali cominciano ad avere in Italia, stiamo effettuando, tra i visitatori di questo sito, una indagine conoscitiva relativa all'utilizzo dei fitoterapici.

Le chiediamo pertanto di compilare il seguente questionario e di inviarcelo, cliccando sull'apposito comando a fondo pagina.

Il questionario rimarrà assolutamente anonimo e i dati saranno utilizzati solo ai fini della suddetta indagine, i cui risultati saranno riportati su questo sito a partire dal mese di ottobre e continuamente aggiornati

La ringraziamo per la Sua collaborazione.

QUESTIONARIO DI FITOTERAPIA

Sesso: M F
Età:
Professione:
Provincia:


1. Ha mai assunto un fitoterapico? (se ha risposto no, vada al punto 2)

Si
No


1a. Se ha risposto sì, in media quante volte è successo in un anno?

< 5
5-10
> 10


1b. Che tipo di fitoterapico? (elencare da 1 a 3 piante medicinali)


1c. Per quale tipo di disturbo? (indicarli tutti)


1d. Chi glielo ha consigliato?

medico
farmacista
erborista
altro...


1e. Se ha risposto altro, può indicare quale fra questi:

l'ho letto su un giornale
un amico
un familiare
ne ho sentito parlare dalla televisione


2. Quale delle seguenti figure ritiene che abbia competenza per consigliare/prescrivere un fitoterapico assumere? (max 3 risposte)

Medico di famiglia
Medico omeopata
Naturopata
Farmacista
Erborista
Amici o parenti
Altro ….


3. Considera la fitoterapia:

Una medicina alternativa
Una forma di placebo
Una delle pratiche terapeutiche del medico di medicina generale


4. Circa l'efficacia ritiene che il fitoterapico, rispetto al farmaco di sintesi, sia in genere

Ugualmente efficace
Meno efficace
Più efficace


5. Circa la tossicità ritiene che il fitoterapico, rispetto al farmaco di sintesi, in genere presenti

Uguale tossicità
Minore tossicità
Maggiore tossicità


6. Ritiene che i medici italiani abbiano una conoscenza delle proprietà
medicinali delle piante:

Scarsa
Sufficiente
Buona


7. Secondo la sua opinione, quando si assume un fitoterapico il medico:

Deve essere sempre consultato
Non deve essere necessariamente consultato
Deve essere consultato solo in caso di effetti collaterali causati dal fitoterapico


8. Le è mai capitato di star male in seguito ad assunzione di una pianta medicinale ?

Si
No



Fitovigilanza | Sicurezza | Efficacia | Monografie | Normativa | Congressi | Links | Libri | Come segnalare | Farmacovigilanza.org